I NOSTRI VIAGGI ORGANIZZATI

LA SILA E LE ALTRE MERAVIGLIE DELLA CALABRIA

 

 

 

 

28.10.17: PIAZZA ARMERINA / ENNA / COSENZA / SAN GIOVANNI IN FIORE         

Ritrovo dei partecipanti a Piazza Armerina alle ore 7:30 e a Enna Bassa alle ore 8:00 e partenza in pullman privato da granturismo per San Giovanni in Fiore sostando lungo il percorso a Falerna per il pranzo in ristorante e nel primo pomeriggio a Cosenza per la visita guidata della città, chiamata nel 1500 “l’Atene della Calabria”, che sorge sui sette colli nella valle del fiume Crati. Il nucleo storico, meglio conosciuto come Cosenza vecchia, rispecchia la comune caratteristica degli antichi insediamenti collinari, dominata da vicoli erti, stretti e tortuosi lungo i quali si erge un'edificazione fatta da fabbricati minuti e palazzi signorili, arroccati sui colli. Si potrà visitare piazza dei Bruzi, sede del Municipio della città. Si proseguirà oltrepassando il Complesso di San Domenico, con l’omonima Chiesa del XV secolo, che rappresenta uno straordinario esempio di stile gotico con sovrastrutture barocche. Superando il Ponte Mario Martire, si potrà osservare la confluenza dei fiumi Crati e Busento, che secondo la leggenda conserva il tesoro del Re dei Goti, Alarico, si raggiungerà la Cattedrale, riconosciuta come Patrimonio testimone di cultura di pace dall'UNESCO. Si continuerà per Piazza XV Marzo, una delle più belle e importanti piazze del centro storico di Cosenza, circondata da palazzi e monumenti che sono segno tangibile della bellezza della città e della sua storia antica. Dalla piazza con un servizio navetta si potrebbe raggiungere il castello, che sorge sul colle Pancrazio dal quale domina la città di Cosenza. Il castello, secondo la tradizione, fu edificato in epoche antiche, ma è stato più volte rimaneggiato nei secoli dai normanni, svevi, angioini, aragonesi. Arrivo in serata, sistemazione nelle camere riservate presso l’hotel Duchessa della Sila, cena e pernottamento.

 

29.10.17: PARCO NAZIONALE DELLA CALABRIA / SAN GIOVANNI IN FIORE

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Parco Nazionale della Calabria, istituito nel 1968 e contenente i famosi recinti faunistici, che ospitano animali tipici silani. Pomeriggio dedicato alla visita della località di soggiorno, con il suo centro storico ricco di attrazioni di natura storico-architettonica, tra cui l'Abbazia Florense dell'Abate Gioacchino da Fiore, il museo demologico, Santa Maria delle Grazie, la chiesa matrice del 1600 e il Palazzo Lopez, antico palazzo signorile.

 

30.10.17:  CROTONE / SANTA SEVERINA

Colazione in hotel. Partenza per un escursione di intera giornata che prevede di mattina la visita guidata di Crotone, conosciuta storicamente per essere stata uno dei centri più importanti della Magna Grecia, in cui Pitagora fondò la sua celebre scuola di sapere. Si potrà vedere il Castello di Carlo V, fortezza di epoca medievale di pianta poligonale con due massicce torri, che sorge nella parte antica di Crotone, che fu costruito nel IX secolo per difendere la città dalle incursioni dei Saraceni e poi modificato nel XVI secolo da Carlo V, dal quale prese il nome, piazza Duomo delimita la città vecchia da quella nuova, qui si trova la Cattedrale, il cui impianto originale risale all’IX secolo, poi riedificata nel XV secolo con materiali provenienti dal tempio di Hera Lacinia e nel tempo ulteriormente rimaneggiata; ospita al suo interno pregevoli opere d’arte di diverse epoche, piazza Pitagora è invece il luogo di incontro più importante e si trova nella parte moderna della città. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio lungo il percorso di rientro si visiterà Santa Severina, definita dai viaggiatori del passato “la città turrita”, è nota per il suo Castello, la cui costruzione risale all'epoca della dominazione normanna (XI secolo), su una fortificazione preesistente di epoca bizantina, ben conservato e restaurato. Dopo la visita del castello seguirà la Cattedrale, risalente al XIII secolo, e il Battistero, che rappresenta l'unico battistero bizantino pervenuto ai nostri giorni ancora sostanzialmente integro: la sua architettura deriva dagli edifici a pianta centrale che trovano riferimento nel mausoleo di Santa Costanza a Roma. Cena e pernottamento in hotel.

 

31.10.17: LORICA / CAMIGLIATELLO

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Lorica, piccolo e delizioso centro turistico della Sila, situato ad un'altitudine di 1314 m., ai piedi del Monte Botte Donato. Nel pomeriggio escursione a Camigliatello, paesino immerso nel cuore della Sila Grande.

 

1.11.17: PAOLA / ACQUAPPESA / GUARDIA PIEMONTESE / FALERNA / FIUMEFREDDO BRUZIO / REGGIO CALABRIA / ENNA BASSA / PIAZZA ARMERINA

Colazione e partenza per il rientro. Sosta di mattina a Paola per la visita della città, famosa per essere una delle mete più importanti del turismo religioso in Calabria: in questo luogo nacque San Francesco di Paola e si trova il Santuario del Santo, centro dell'ordine dei frati minimi. Nel centro storico di Paola, si potranno ammirare la fontana seicentesca in Piazza del Popolo, l’antica torre dell’orologio, la facciata barocca della chiesa della Madonna di Montevergine ed infine la casa natale di San Francesco, oggi Chiesa. Il Santuario di San Francesco è situato nella gola del torrente Isca. Dall’antica chiesa della metà del XV secolo si accede alla “zona dei Miracoli” e ne ricordiamo solo alcuni come la Fornace, la fonte della “cucchiarella”, alla quale sono soliti bere i pellegrini. Continuando si accede al Ponte del Diavolo e ad un sentiero al termine del quale si trova un luogo che fu rifugio del Santo nei suoi anni giovanili. La basilica antica, in stile romanico, risale al XVI secolo e custodisce alcune reliquie di San Francesco. Nel chiostro del Santuario, eretto tra il ‘400 ed il ‘500, si trova il roseto del Santo ed importanti affreschi ed il romitorio di San Francesco, un insieme di angusti spazi sotterranei che costituirono il primo nucleo di cenobio per il santo e per i suoi confratelli. Proseguimento quindi per Acquappesa e Guardia Piemontese per la visita guidata di queste due cittadine, la prima distribuita su quattro principali nuclei abitati: il Casale, la Marina, Intavolata e le Terme Luigiane, il nome del paese si riferisce alla presenza in zona di una cascata quindi "acqua appesa", Guardia Piemontese invece ha la particolarità di essere un'isola linguistica occitana del meridione italiano, fu fondata nel XII secolo da rifugiati valdesi provenienti da Bobbio Pellice in Piemonte ed era conosciuta in passato anche come Guardia Lombarda,  il suo centro storico si articola in numerosissimi vicoli la cui pavimentazione è formata da un insieme di pietre, vi è una torretta di avvistamento, tra le architetture religiose si potranno vedere la Chiesa di Sant'Andrea apostolo, dedicata al Patrono di Guardia Piemontese e la Chiesa del Santissimo Rosario, ex convento dei Domenicani, con l'antico coro ligneo, scolpito a mano alla metà del XVII secolo. Tra le architetture civili invece la Porta del sangue, porta principale d'ingresso il cui nome ci rimanda immediatamente ai giorni bui della repressione. L'innocente sangue dei Valdesi uccisi in loco, nella tragica notte del 5 giugno 1561 dal castello si riversò nelle viuzze, fino a oltrepassare la porta principale d'ingresso che dal 1561 venne chiamata La porta del sangue; la Porta Carruggio; le Porte con spioncino: Antiche porte munite di spioncino apribile solo dalla parte esterna, imposte dall'Inquisizione dopo la strage del 5 giugno 1561. Continuazione quindi per Falerna, sostando a Fiumefreddo Bruzio per una breve visita della cittadina inserita tra "I Borghi più belli d'Italia", paese fortificato per la sua Porta merlata. Passeggiando per le sue strade è possibile ammirare diverse chiese, tra le quali si segnalano: la Chiesa Madre, edificata nel XVI secolo, la Chiesa di Santa Chiara, la Chiesa di S. Francesco di Paola, costruita nel 1709 con uno splendido portale barocco, la Chiesa di San Rocco e la Chiesa di Santa Maria di Fonte Laurato, eretta dai monaci basiliani, i ruderi del Castello, conosciuto come "Palazzo della Valle", Palazzo Pignatelli, di fattura cinquecentesca e dimora di diversi feudatari; Palazzo Pitellia e altri palazzi tra cui il Palazzo del Barone Del Bianco, il Palazzo Gaudiosi, il seicentesco Palazzo Mazzarone, Palazzo Santanna e Palazzo Castiglione-Morelli. Dopo il pranzo partenza per il rientro alle sedi, sostando a Reggio Calabria per la visita guidata della città. Arrivo in serata e fine del viaggio e dei nostri servizi.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE …………………………..€ 390,00

QUOTA INDIVIDUALE BAMBINI 3-11 ANNI in 3/4 letto……........€ 300,00

QUOTA INDIVIDUALE ADULTI in 3° letto……..……………..............€ 370,00

SUPPLEMENTO SIGNOLA PER TUTTO IL PERIODO ………..…………€   60,00

 

LA QUOTA COMPRENDE:

- Pullman privato da gt per il viaggio, le visite e le escursioni, come da programma.

- Sistemazione presso Hotel Duchessa della Sila, favoloso hotel 4*, in camere doppie con servizi privati e dotate di    ogni comfort.

- Trattamento di pensione completa, con pasti in hotel e in ristorante, dal pranzo del primo al pranzo del quinto giorno, incluso ½ minerale e ¼ di vino o bevanda analcolica, come da programma.

- Visite guidate come da programma.

- Assicurazione RC  EuropAssistance

- Tasse, Iva e percentuali di servizio

 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: Altre bevande e gli extra in genere ai pasti. Gli ingressi ai luoghi da visitare. Eventuale tassa di soggiorno. Quant’altro non espressamente indicato.

VIAGGIO IN CALABRIA ottobre 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 55.1 KB

MERCATINI DI NATALE IN ALSAZIA, SVIZZERA, FORESTA NERA

E UN PO’ D’ITALIA

 

7.12.17:  CATANIA / TORINO / GINEVRA / THOIRY

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Catania alle ore 9:15 e disbrigo delle formalità d’imbarco sul volo Blue Air in partenza per Torino alle ore 10:55. Arrivo all’aeroporto di Torino alle 12:50 e proseguimento per Ginevra, sostando lungo il percorso in località da definire per consumare liberamente uno spuntino per il pranzo. Arrivo a Ginevra e visita guidata della città, definita come «la più piccola delle grandi metropoli» o come «la città della pace», tra le altre cose Ginevra ospita anche la sede europea dell’ONU. La Fontana sul lago, situata al centro della Rada è il simbolo della città e la sua principale attrattiva turistica, oltre ad essere la fontana più alta del mondo. Il centro storico è letteralmente una passeggiata nel ricco passato della città, allietata dalla presenza di oltre trenta gallerie e musei e dall’imponente cattedrale di S. Pietro. A fine visita trasferimento c/o Business Park Hotel Geneve (Ginevra-Thoiry). Cena e pernottamento.

 

8.12.17: BERNA / COLMAR / SIMONSWALD (Foresta nera)

Colazione e partenza per Colmar, sostando lungo il percorso a Berna per la visita libera della città che ha saputo preservare così bene il suo carattere storico tanto che il suo centro storico è patrimonio mondiale dell’UNESCO e vanta 6 chilometri di arcate, una delle passeggiate commerciali coperte più lunghe d’Europa. Qui si potranno ammirare il mercatino degli artigiani e degli artisti nella Münsterplatz e quello di Waisenhausplatz, classici mercatini natalizi con oggetti da regalo, decorazioni natalizie, giocattoli, ecc., dove ci sarà la possibilità di consumare uno spuntino per il pranzo libero. Proseguimento quindi per Colmar. Arrivo, incontro con la guida e visita della città che durante le festività natalizie, è stata definita un libro di fiabe nordiche a cielo aperto.  A fine visita tempo libero per la visita dei mercatini e successivamente proseguimento per Simonswald. Arrivo e sistemazione c/o l’Hotel Gasthaus Zum Hirschen, cena e pernottamento.

 

9.12.17: TRIBERG / STRASBURGO

Colazione in hotel e partenza per un’escursione di intera giornata che prevede di mattina la sosta a Triberg per la visita della rinomata cittadina della foresta nera che vanta la paternità degli orologi a cucù più grandi del mondo, dei suoi mercatini e delle cascate. Continuazione quindi per Strasburgo. All’arrivo primo approccio con i suoi meravigliosi mercatini dove ci sarà la possibilità di consumare il pranzo libero tra le centinaia di bancarelle decorate del Chriskindelsmarik (mercato del Gesù bambino in alsaziano) che si trovano in tutto l’immenso centro storico della città. Inoltre è il mercato più antico in Francia con i suoi 500 anni di storia. Si potranno acquistare tutti i tipi di oggetti, dalle classiche decorazioni dell’artigianato alsaziano, agli oggetti provenienti dai luoghi più lontani e sconosciuti.   Successivamente incontro con la guida per la visita della città, con il suo centro storico, noto col nome di Grande Île, inserito nel 1988 nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Quindi tempo a disposizione per la cena libera e in tarda serata partenza per il rientro a Simonswald per il pernottamento in hotel.

 

10.12.17: FRIBURGO / BASILEA / MONTREUX / AOSTA

Colazione e partenza per Aosta sostando di mattina a Friburgo per la visita guidata della città con le sue facciate gotiche, belle fontane, caffè accoglienti, che emanano il fascino di un’epoca lontana e dei suoi mercatini, a Basilea per una breve visita della città e dell’incantevole mercatino di Münsterplatz, proprio accanto alla cattedrale vero simbolo della città dove viene pure collocato lo splendido albero di Natale di Johann Wanner e dove si potrà anche consumare il pranzo libero. Successivamente sosta a Montreux per la visita della città splendidamente adagiata sul lago di Ginevra e dei suoi tipicissimi mercatini. Arrivo ad Aosta nel tardo pomeriggio, sistemazione all’Hotel Hostellerie du Cheval Blanc, tempo a disposizione per una visita agli splendidi mercatini. Cena e pernottamento in hotel.

 

11.12.17: TORINO / CATANIA

Colazione e partenza per Torino. Mattinata e prima parte del pomeriggio dedicata alla visita della città. Pranzo libero e alle ore 17:00 circa trasferimento in aeroporto. Arrivo in aeroporto e disbrigo delle formalità d’imbarco sul volo Blue Air in partenza per Catania alle ore 18:45. Arrivo a Catania alle ore 20:45 e fine del viaggio e dei nostri servizi.

 

 

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE……………………. € 700,00

RIDUZIONE 3°/4° LETTO BAMBINI 2-11 ANNI…………….…. € 100,00

RIDUZIONE 3° LETTO ADULTI AL MOMENTO NON PREVISTA

SUPPLEMENTO SINGOLA …………………………………………….. € 100,00

Assicurazione annullamento ……………………………….………. €   15,00

 

LA QUOTA COMPRENDE

-       Volo di linea diretto Blue Air Catania/Torino/Catania.

-       Franchigia bagaglio max 32kg. Il peso dei bagagli da stiva, non è cumulabile tra due o più passeggeri. Franchigia bagaglio a mano max 10 kg di dimensioni 55 cm x 40 cm x 20. 

-       Tasse aeroportuali.

-       Tour in bus privato da Gran Turismo al seguito del gruppo per tutta la durata del tour.

-       Sistemazione in tutti ottimi hotels 3* Sup. e 4 *, in camere doppie con servizi privati.

-       Trattamento di pensione come da programma (4 colazioni a buffet e n° 3 cene, inclusa acqua in caraffa).

-       Escursioni con guida parlante italiano a Ginevra, Colmar, Strasburgo, Friburgo, come da programma.

-       Accompagnatore per tutta la durata del viaggio.

-       Assicurazione medico non-stop + bagaglio.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

-       Gli ingressi ai monumenti e ai luoghi da visitare

-       La tassa di soggiorno ove prevista (da pagare in loco)

-       Le bevande ai pasti

-       Gli extra e tutto quanto non espressamente indicato nel programma.

 

 

N.B. QUALORA IL GRUPPO CONTASSE ALMENO 20 PERSONE IN PARTENZA DALLA PROVINCIA DI ENNA SI GARANTISCONO I TRASFERIMENTI DA ENNA BASSA (E PROBABILMENTE DA PIAZZA ARMERINA) ALL'AEROPORTO DI CATANIA AL COSTO DI € 20,00

 

 

SI PREGANO INOLTRE GLI INTERESSATI ALLA PARTECIPAZIONE DI COMUNICARE QUANTO PRIMA L’ADESIONE PERCHE’ ABBIAMO APPENA 50 POSTI DISPONIBILI IN AEREO.

MERCATINI DI NATALE IN ALSAZIA.pdf
Documento Adobe Acrobat 51.3 KB

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AGRIGENTINO E TRAPANESE PER IL

 

COUS COUS FESTIVAL 2017

 

SABATO 16/09/2017: CATANIA/ENNA/PALMA DI MONTECHIARO/AGRIGENTO

Ritrovo dei Sigg. partecipanti:

- a Catania alle ore 7:00 circa in luogo da definire

- ad Enna Bassa alle ore 8:00 circa al quadrivio di fronte Bar Di Maggio (partenza pullman di linea) e partenza in pullman privato per Agrigento sostando a Palma di Montechiaro per una visita della cittadina: piccolo centro agricolo fondato nel 1637 dalla famiglia Tomasi di Lampedusa, ai tempi signori di Montechiaro e perciò denominata “La città del gattopardo”, dove si potranno vedere il Castello che si trova a metà strada tra Punta Bianca e la foce del fiume Palma, su un terrazzo roccioso a strapiombo sul mare, il Palazzo Ducale, di fronte la villa comunale, la Chiesa Madre con il suo prospetto in stile barocco, il Palazzo degli Scolopi, oggi sede degli uffici comunali, è certamente uno dei più belli del patrimonio tardo-barocco. A fine visita trasferimento all’Hotel Kaos per la sistemazione nelle camere riservate e il pranzo. Primo pomeriggio dedicato alle attività balneari, intorno alle ore 17:00 visita guidata della Valle dei Templi e quindi tempo libero per la visita del centro storico di Agrigento, risalente all'età medioevale del IX e XV, conserva ancora oggi vari edifici medioevali con significative testimonianze dell'arte arabo-normanna, tra cui in particolare la cattedrale di San Gerlando, il Palazzo Steri sede del seminario, il palazzo vescovile, la Basilica di Santa Maria dei Greci ed il complesso monumentale di Santo Spirito, la Chiesa di San Domenico e Palazzo dei Giganti, sede del comune e le porte delle cinta muraria. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

DOMENICA 17/09/2017: AGRIGENTO/SCALA DEI TURCHI/ERICE/SAN VITO LO CAPO/ENNA/CATANIA

Colazione e partenza per Erice, sostando lungo il percorso alla scala dei Turchi. Arrivo ad Erice e tempo a disposizione per la visita della rinomata cittadina, splendido borgo medievale, noto anche per il Centro di Cultura Scientifica “Ettore Majorana “, con i suoi caratteristici vicoli e tortuose stradine che regalano antiche sensazioni, dove sembra che il tempo si sia fermato da secoli. Pranzo in ristorante. Dopo il pranzo partenza per San Vito lo Capo dove si tiene il Cous Cous Festival 2017 e per trascorrere qualche ora tra gli stand o per attività balneari approfittando della splendida spiaggia. In prima serata partenza per il rientro alle sedi di partenza. Arrivo e termine del viaggio e dei nostri servizi.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE……………………………………….….Euro 135,00=

Quota bambini in 3°/4° letto fino 11 anni……………………………………………....Euro  100,00=

Supplemento singola……………………………………………………………..………..….....Euro    20,00=

 

LA QUOTA COMPRENDE:

- Pullman privato da Gt, come da programma.

- Sistemazione in ottimo hotel 4* Sup. ad Agrigento in camere doppie tutte con servizi privati, dotato di spiaggia privata raggiungibile con un servizio di navetta gratuita e di ogni confort.

- Trattamento di pensione, come da programma, incluso ½ acqua minerale + ¼ di vino o bibita analcolica

- Accompagnatore dell’agenzia per tutta la durata del viaggio.

- Assicurazione R.C

- Tasse, Iva e percentuali di servizio.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Altre bevande e gli extra in genere ai pasti. Gli ingressi ai luoghi da visitare. La tassa di soggiorno (€ 3,00 per persona). Quant’altro non specificato.

 

N.B. Si consiglia di procedere sollecitamente con le prenotazioni perché abbiamo disponibili solo 52 posti e di far pervenire le prenotazioni per email o telefonando in agenzia al n° 0935958380 oppure, solo fino al 18 Agosto, al numero del titolare Sig. Contrino Rosario: 3358182751.

 

 

COUS COUS 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 43.9 KB

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tour Romania, Transilvania e Monasteri della Bucovina

 

Voli diretti Wizz Air da Catania (possibilità volo Ryanair da Palermo)

Partenze  23/9 - 7/10 - 4/11

 

CATANIA 15:20 BUCAREST 18:30

BUCAREST 13:20 CATANIA 14:45

 

 

1° giorno: Catania-Palermo/Bucarest

Raduno presso l’aeroporto. Partenza e arrivo a Bucarest. Trasferimento in hotel, cena. Tour bynight di Bucarest, pernottamento in hotel.

 

2° giorno: Bucarest/Curtea de Arges/Sibiu

Colazione in hotel e partenza per Sibiu, durante il tragitto si visiterà la città di Curtea De Arges ed il Monastero Curtea de Arges. Si continua con la visita al Monastero di Cozia. Pranzo in ristorante, proseguimento per Sibiu con visita al Villaggio Sibel per visitare il Museo di Icone sul Vetro. Sibiu e’ stata scelta capitale europea della cultura nel 2007 insieme alla citta di Lussemburgo, si continua con la visita della città e Museo Brukental. Cena e pernottamento in hotel.

 

3° giorno: Sibiu-Sighisoara/Bistrita

Colazione in hotel e partenza per Sighisoara, la citta che nel 1431 vide nascere il principe Vlad III soprannominato Tepes (l’Impalatore). Molto interessanti da vedere sono anche le mura che, nella loro maggior parte, risalgono al Trecento, e le torri che portano il nome della corporazioni di artigiani che erano preposti alla loro manutenzione. Pranzo in ristorante, proseguimento per Bistrita attraverso la bella città di Targu Mures, visita. Cena e pernottamento in hotel.

 

4° giorno: Bistrita/Gura Humorului-Radauti

Colazione in hotel e proseguimento per Gura Humorului, con visita al Monastero Moldovita, Monastero Sucevita, pranzo in ristorante, visita al Monastero Putna (il monastero di Putna fu il primo monastero costruito dal reggente Stefano il Grande. Arrivo in hotel a Gura Humorului o Radauti, cena e pernottamento.

 

5° giorno: Radauti/Piatra Neamt

Colazione in hotel visita al Monastero Humur, visita al Monastero di Voronet , diventato celebre tra gli amanti dell’arte grazie a due caratteristiche della sua pittura: l’azzurro, realizzato con una formula ancora sconosciuta, chiamato “azzurro di Voronet” e la magnifica scena raffigurante “Il Giudizio Universale”. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Piatra Neamt con visita al Monastero Agapia. Cena e pernottamento in hotel a Piatra Neamt.

 

6° giorno: Piatra Neamt/Brasov

Colazione in hotel e partenza per Brasov attraverso una delle strade panoramiche piu belle della Romania, Gole di Bicaz. Pranzo in ristorante a Bran con successiva visita al Castello di Bran (Castello di Dracula). Proseguimento per Brasov e visita alla Chiesa Nera (E’ una grande chiesa in stile gotico, la più grande della Romania, risalente al secolo XV). Cena e pernottamento in hotel.

 

7° giorno: Brasov/Sinaia/Bucarest

Colazione in hotel e proseguimento per Sinaia, con visita al Monastero di Sinaia, e al Castello Peles, considerato tra i più belli dell’Europa. Il Castello e’ un capolavoro di architettura eclettica dominato dallo stile neo rinascimentale tedesco, voluto dal re Carlo I della Romania e dalla sua famiglia, il castello fu eretto tra il 1873 e 1883, nella sala del teatro voluta dalla regina e’ stata presentata per la prima volta in Romania una pellicola cinematografica. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Bucarest con visita al Museo Satului. La sera, cena tipica al ristorante, pernottamento in hotel.

 

8° giorno: Bucarest/Catania-Palermo

Colazione in hotel. Mattina visita guidata di Bucarest, con il Palazzo del Parlamento, l’edificio che doveva essere la “Casa del Popolo”, seconda costruzione come superficie del mondo dopo il Pentagono degli Stati Uniti. Trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità di imbarco, arrivo negli aeroporti di partenza e fine dei nostri servizi.

 

La visita di Bucarest potrà essere distribuita fra il settimo e ottavo giorno in base agli orari di arrivo e di partenza del gruppo

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

Partenze                                                            Quote                         Suppl. Singola

 23/09 - 07/10 - 04/11                                      € 1.050                                 € 190

 

 

 

Rid. 3° letto bambini 2/11 anni compiuti € 340

Rid. 3° letto adulti  € 100

 

LA QUOTA COMPRENDE:

-        Volo WizzAir/Ryanair da Catania/Palermo  a/r**;

-        Tasse aeroportuali;

-        Trasferimenti apt/htl/apt e trasporto per il tour;

-        7 notti con colazione + 6 cene in hotel + 1 cena tipica + 6 pranzi  in ristorante;

-        Visite ed escursioni come da programma con guida parlante italiano (INGRESSI INCLUSI); 

-        Quota d’iscrizione;

-        Assicurazione medico-bagaglio.

 

** Con Volo WizzAir è incluso 1 bagaglio a mano grande (56x45x25 cm) in alternativa con supplemento di €35 è possibile avere il bagaglio in stiva da 23kg; Con Ryanair è incluso bagaglio a mano max 10kg (55 x 40 x 20 cm) per avere bagaglio in stiva da 20kg è previsto supplemento di €35.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: bevande; pasti non menzionati; mance ed extra di carattere personale; assicurazione annullamento (€ 25,00); quanto non espressamente indicato ne la “quota comprende”.

 

Hotel previsti (o similari)

Bucarest: Hotel Rin Central 4*

Sibiu: Hotel Continental Forum 4* / Hotel Class Hermannstadt 3*

Bistrita: Hotel Corona De Aur 4* / Hotel Krone 3*

Radauti: Hotel Gerald’s 4* O A Gura Humorolui Hotel Best Western Bucovina 4*

Piatra Neamt: Hotel Central Plaza 4*

 

Brasov: Hotel Cubix 4*

Tour Romania.pdf
Documento Adobe Acrobat 89.1 KB

Tour Grecia Classica e Meteore 8gg/7nts

 

 

 

 

Voli diretti Aegean • Partenze: ogni Lunedì fino al 18/9 (su richiesta voli Alitalia da Cta/Pmo via Roma)

 

CATANIA 14:45 ATENE 17:30 ATENE 13:15 CATANIA 14:15

 

 

1° giorno: Catania/Atene

Appuntamento presso l’aeroporto di Catania due ore prima dell’imbarco. Disbrigo delle formalità e partenza per Atene. Arrivo, incontro con l’assistente e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

 

2° giorno: Epidauro/Micene/Olympia

Colazione in hotel. Percorrendo la strada costiera di Atene, sosta al Canale di Corinto (breve sosta). Si prosegue in direzione di Epidauro per la visita dell’omonimo teatro, famoso per la sua acustica perfetta. Si raggiunge poi Nauplia, la prima capitale della Grecia moderna, dove si effettua una breve sosta fotografica. Pranzo in ristorante. Si prosegue in direzione di Micene per visitare il sito archeologico con la Porta dei Leoni e le Tombe Reali, per poi dirigersi ad Olympia. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

 

3° giorno: Olympia/Delfi o Arachova

Colazione in hote. Mattina dedicata alla visita del sito archeologico di Olympia, con il Santuario di Zeus, l’Altis, l’antico stadio ed il museo archeologico. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si continua in direzione di Delfi, attraversando le pianure dell’Elide e dell’Achaia. Giunti a Rio si attraversa il nuovissimo ponte che supera il Golfo di Corinto e passando per le città di Nafpactos (Lepanto) e Itea si raggiunge Delfi. Arrivo in hotel, cena e pernottamento in hotel a Delfi o Arachova.

 

4° giorno: Delfi/Kalambaka

Colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita del sito archeologico e del locale museo archeologico di Delfi, dopo Atene ed Olympia la città più importante della Grecia, sede dell’oracolo di Apollo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza alla volta di Kalambaka, la cittadina situata ai piedi di monumentali rocce, note col nome di Meteore. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

 

5° giorno: Monasteri Meteore/Atene

Colazione in hotel. La mattina si visiteranno i famosi Monasteri delle Meteore, esempi eccezionali di arte bizantina risalenti al XIV secolo, incastonati sulla sommità delle monumentali rocce. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza alla volta di Atene passando da Trikala, Lamia, Passo delle Termopili, teatro della famosa battaglia e Kammena Vourla. Rientro ad Atene cena e pernottamento in hotel.

 

6° giorno: Atene

Colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita di Atene. Si inizia dall’Acropoli con il Partenone, l’Eretteo, il tempio di Atena Nike, e l’Odeon di Erode Attico. Si prosegue con il Nuovo Museo dell’Acropoli e poi in bus passando dai punti piu’ importanti della città: piazza Syntagma con la tomba del Milite Ignoto, il Parlamento, la via Panepistemiou con i palazzi neoclassici dell’Accademia, dell’Universita’ e della biblioteca Nazionale. Si prosegue per piazza Omonia, via Stadiou e via Erode Attico con il palazzo presidenziale, quindi lo stadio “Panatinaico” dove nel 1896 si tennero le prime Olimpiadi dell’era moderna. Infine si visiterà il tempio di Giove Olympico, l’arco di Adriano e il palazzo di Zappion, all’interno dei giardini reali. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per ulteriori approfondimenti personali (possibilità di escursione facoltativa a Capo Sounion per la visita del tempio di Poseidone). Cena e pernottamento in hotel.

 

7° giorno: Atene

Colazione in hotel. Giornata a disposizione con possibilità di escursioni facoltative acquistabili in loco o prenotabili dall’Italia (Minicrociera alle isole del Golfo Saronico). Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

 

8° giorno: Atene/Catania

Colazione in hotel. Tempo a disposizione. Trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità e partenza per Catania. Arrivo e fine dei nostri servizi.

 

L’itinerario potrà subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative pur mantenendo le visite previste nel tour

 

Hotel previsti (o similari)

Atene: Hotel Polis Grand 4* comfort/ Hotel The Athenian Callirhoe 4* superior

 Olympia: Hotel Olympion Asty 4*

Arachova/Delfi: Hotel Anemolia 4*

Kalambaka: Hotel Antoniadis 4*

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

Partenze                                                   Quote comfort                 Quote superior

Dal 15/5 al 10/7; dal 4/9 al 18/9             € 1.150                         € 1.250

Dal 17/7 al 31/7                                          € 1.170                         € 1.270

Dal 7/8 al 28/8                                            € 1.230                         € 1.330

 

 

Forfait ingressi* € 70 * obbligatori (ingresso Micene, Epidauro, Olimpia, Delfi, Meteore 2 monasteri, Atene) Suppl. singola € 330

Rid. 3° letto bambini 2/11 anni € 290

Rid. 3° letto adulto € 150

 

La quota comprende: Trasporto aereo; tasse aeroportuali; 1 bagaglio in stiva; trasferimenti apt/htl/apt; trasferimenti, visite ed escursioni in pullman GT; sistemazione in hotels 4* in camera doppia con servizi; trattamento pasti come da programma (7 colazioni, 4 pranzi, 7 cene in hotel); guida parlante italiano per visite (con meno di 6 pax possibile guida bilingue), escursioni in programma; quota d’iscrizione; assicurazione mediconostop + bagaglio.

 

 

La quota non comprende: bevande ai pasti; ingressi mance ed extra di carattere personale; assicurazione annullamento (€ 30,00); tutto quanto non espressamente indicato ne la “quota comprende”.

Tour Grecia Classica e Meteore 8gg.pdf
Documento Adobe Acrobat 78.7 KB